"Valle Brembana Green", dalla Regione 2,4 milioni per strategia di sviluppo locale

3' di lettura 07/04/2023 - La firma dell'Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e la Comunità Montana Valle Brembana dà attuazione alla Strategia di sviluppo locale 'Valle Brembana Green' che, a fronte di un costo complessivo di 2.750.000 euro prevede un finanziamento regionale pari a 2.470.638,75 euro.

La Strategia, oltre al Capofila Comunità Montana Valle Brembana, vede la presenza di un partenariato molto ampio composto dai Comuni di Averara, Blello, Branzi, Camerata Cornello, Carona, Cassiglio, Cusio, Dossena, Foppolo, Isola di Fondra, Lenna, Mezzoldo, Moio de' Calvi, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Roncobello, San Giovanni Bianco, San Pellegrino Terme, Santa Brigida, Sedrina, Taleggio, Ubiale Clanezzo, Val Brembilla, Valleve, Valnegra, Valtorta, Vedeseta, Parco delle Orobie Bergamasche.

"Si tratta di un percorso di collaborazione sinergico tra gli enti - spiega Massimo Sertori, assessore regionale a Enti locali, Montagna, Risorse energetiche e Utilizzo risorsa idrica - in linea con le finalità dell'iniziativa regionale di ridurre importanti quantità di emissioni di inquinanti nell'atmosfera e di promuovere azioni e interventi a sostegno del miglioramento, potenziamento e valorizzazione dei beni e servizi pubblici a favore delle comunità locali".

"La strategia - continua Sertori - si inserisce tra gli obiettivi generali di politica energetica inerenti allo sviluppo delle fonti rinnovabili ed il contenimento dei fenomeni di inquinamento ambientale nel territorio. La sottoscrizione, da parte di tutti i Comuni appartenenti alla Comunità Montana Valle Brembana, è un chiaro segnale di quella che vuole essere una filosofia e uno stile di vita condivisi, volti a migliorare la qualità di vita della valle".

"Le risorse messe in campo da Regione Lombardia - conclude l'assessore Sertori - rappresentano un concreto segnale di aiuto a sostegno dello sviluppo degli ambiti prealpini. Grazie al finanziamento regionale si va a concretizzare una politica strategica sulla produzione di energie rinnovabili, consentendo alle amministrazioni beneficiarie di andare ad efficientare un settore rilevante della spesa pubblica locale, in un contesto di fragilità fiscale per enti locali di piccole o piccolissime dimensioni".

GLI INTERVENTI

La strategia prevede la realizzazione di dieci interventi quali la realizzazione di impianti fotovoltaici presso gli edifici di proprietà dei Comuni di Carona, Branzi, Foppolo, Isola di Fondra, Valleve; la realizzazione presso gli edifici di proprietà dei della Comunità Montana Val Brembana di due impianti fotovoltaici in copertura, un impianto di accumulo in batterie, una pensilina parcheggio con tetto fotovoltaico e due colonnine ricarica veicoli elettrici; l'installazione di impianti fotovoltaici ed efficientamento energetico di edifici pubblici nei Comuni di Camerata Cornello, Dossena, Lenna e Piazza Brembana; l'installazione di impianti fotovoltaici ed efficientamento energetico di edifici pubblici nei Comuni di Mezzoldo, Piazzolo e Piazzatorre; la riqualificazione energetica della scuola elementare e palazzetto dello sport in Comune di San Giovanni Bianco; l'efficientamento energetico e la realizzazione di impianto fotovoltaico su immobili comunali nel comune di San Pellegrino Terme; l'installazione di impianti fotovoltaici ed efficientamento energetico di edifici pubblici nei Comuni di Cusio, Averara, Olmo al Brembo, Santa Brigida; la riqualificazione energetica e installazione di impianto fotovoltaico su edificio comunale in Comune di Sedrina; la riqualificazione energetica di impianto termico dell'edificio scolastico Istituto comprensivo 'F. Gervasoni' di Valnegra; l'installazione di impianti fotovoltaici ed efficientamento energetico degli edifici pubblici nei Comuni di Valtorta, Cassiglio e Ornica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2023 alle 13:54 sul giornale del 08 aprile 2023 - 12 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d2Jn





logoEV
qrcode