SEI IN > INFORMA BERGAMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Dalmine. Svincolo casello autostradale, assessore Terzi: "A fine maggio al via i lavori per il potenziamento"

1' di lettura
70

Un altro importante cantiere è ai nastri di partenza. Entro fine maggio, infatti, saranno avviati i lavori di ammodernamento del nuovo svincolo del casello autostradale di Dalmine, lungo l’autostrada A4 Torino-Trieste.

Si tratta di un intervento che consentirà di migliorare, grazie a uno svincolo più ampio e adeguato al traffico, i collegamenti tra l’autostrada A4, l’asse interurbano e la viabilità locale”. Lo annuncia Claudia Maria Terzi, assessore regionale a Infrastrutture e Opere pubbliche, che a dicembre aveva effettuato un sopralluogo con il ministro Matteo Salvini, i vertici di Aspi e il sindaco di Dalmine, Francesco Bramani. Superate alcune difficoltà emerse durante l’allestimento del cantiere, la società Autostrade per l’Italia nelle prossime settimane avvierà i lavori.

“Questo è un intervento molto importante per il territorio e per la sua viabilità, in quanto – spiega l’assessore Terzi – renderà più sicuro e fluido il traffico della zona, da un lato diminuendo le code in ingresso e in uscita dall’autostrada e dell’altro efficientando anche la Tangenziale Sud di Bergamo. Regione Lombardia ha giocato un ruolo fondamentale in questa partita, accelerando dapprima l’iter di approvazione del progetto e, in seguito, affidando i lavori alla società Amplia Infrastructures controllata da Aspi. Siamo in uno dei contesti a più alta densità industriale d’Europa e il livello del traffico è in costante aumento: il nuovo assetto del casello risolverà finalmente un nodo particolarmente critico per i tanti automobilisti in transito nella zona”.

Il progetto esecutivo dell’intervento, approvato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (ora MIT), prevede un costo pari a 25 milioni di euro. La fine dei lavori è prevista per novembre 2024.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2023 alle 15:50 sul giornale del 18 aprile 2023 - 70 letture






qrcode