Treni, nuovo 'Caravaggio' per la tratta Milano-Bergamo

3' di lettura 18/05/2023 - Un nuovo treno 'Caravaggio' è stato aggiunto sulla tratta Milano Garibaldi-Bergamo (via Pioltello). Lo comunica l'assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, che oggi ha fatto visita agli impianti di manutenzione dei treni di Trenord, a Novate Milanese e Milano Fiorenza a Rho.

"Si tratta del 'Caravaggio' numero 63 - ha detto l'assessore Lucente - dei 222 che fanno parte delle forniture del Gruppo FNM e Ferrovienord per Trenord, a fronte di un investimento di circa 2 miliardi di euro di Regione Lombardia. Di questi 131 sono Caravaggio ad alta capacità, 61 Donizetti a media capacità, 30 Colleoni a motore diesel-elettrico per le linee non elettrificate. Alla commessa iniziale di 176 convogli ne abbiamo aggiunto una seconda di 46 ulteriori treni acquistati in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026".

"Un altro tassello importante - ha concluso Lucente - per la dismissione dei vecchi convogli ferroviari, dismissione che sarà completata entro il 2025". Marco Piuri, amministratore delegato di Trenord, ha commentato: "L'arrivo dei nuovi treni trasforma anche i nostri depositi: oggi abbiamo mostrato all'assessore Lucente i cantieri che avviati a Novate Milanese e Milano Fiorenza per l'ampliamento e la modernizzazione di capannoni e officine. Dietro ogni treno che portiamo sui binari c'è un grande lavoro di manutenzione, pulizia, programmazione, magazzino: è un impegno costante, che mettiamo in campo senza mai fermarci per il servizio offerto ai viaggiatori".

CARAVAGGIO, TECNOLOGIA E SICUREZZA

Il treno Caravaggio è un convoglio doppio piano ad alta capacità, prodotto da Hitachi. Nella composizione da cinque carrozze, è dotato di 573 posti a sedere. Ha sistemi di illuminazione, climatizzazione, informazione e videosorveglianza di ultima generazione. Il convoglio, accessibile per le persone a mobilità ridotta, ha aree polifunzionali per passeggini e biciclette e prese per la ricarica delle bici elettriche. Caravaggio consuma il 30% di energia in meno rispetto agli altri treni della flotta; è realizzato con materiali riciclabili al 97%. Il convoglio è entrato in servizio oggi, giovedì 18 maggio, con il primo viaggio effettuato alle 15.22 sulla linea Milano Porta Garibaldi-Bergamo via Pioltello. Su questo collegamento, sono 12 le corse effettuate con convogli Caravaggio, ovvero l'80% dell'offerta complessiva sulla tratta. Si tratta di un servizio di rinforzo sulla linea principale che parte da Milano Centrale. In totale, sono 54 le corse complessive, di queste 15 da Garibaldi (12 col Caravaggio).

TAPPA A NOVATE MILANESE

Prima tappa dell'assessore Lucente a Novate Milanese. L'area si estende su una superficie di 140.000 mq su cui corrono 6 km di binari. In tutto 359 addetti si occupano delle attività di manutenzione e pulizia di 114 convogli che circolano sulla rete Ferrovienord.

VISITA SEDE MILANO FIORENZA

Lucente ha poi visitato l'impianto di manutenzione ferroviaria più grande d'Europa, Milano Fiorenza, tra i Comuni di Rho e Milano. La struttura si estende su un'area di 450.000 mq attraversata da 33 km di binari e 15 km di percorsi stradali e pedonali. Nel deposito lavorano 590 persone su un asset di 231 convogli. Ogni giorno circa 50 treni sono sottoposti a manutenzioni programmate o correttive e a lavaggi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2023 alle 18:49 sul giornale del 19 maggio 2023 - 24 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d9DE





logoEV
qrcode